Incidente a Roma: bus contro albero, 29 feriti (9 in codice rosso)

L’incidente è avvenuto in via Cassia, intorno alle 9 di stamattina.

Foto: Askanews.

Stamattina, intorno alle 9, a Roma, all’altezza del civico 484 di via Cassia, a Roma, un autobus è finito contro un albero.

Sono 29 i feriti trasportati in ospedale, 9 in codice rosso, a cui bisogna aggiungere 5 o 6 persone medicate sul posto dagli operatori del 118.

I codici rossi, fanno sapere dal 118, sono da intendersi per la dinamica dell’impatto ma non avevano, al momento del trasporto in ospedale, compromissione di parametri vitali.

Si tratta dei passeggeri che si trovavano nella parte anteriore dell’autobus e che, quindi, hanno subito maggiormente il colpo. Ares 118 è intervenuta con ambulanze e i feriti sono stati trasportati negli ospedali Gemelli, Villa San Pietro, Umberto I, Isola Tiberina, Santo Spirito, San Filippo, sant’Andrea, San Giovanni.

Tra i feriti c’è anche l’autista dell’autobus, conducente del mezzo della linea 301, trasportato in codice rosso asl Santo Spirito dove sarà sottoposto anche ai test per alcol e droga.

Sul luogo dell’incidente la polizia locale di Roma Capitale, Polizia di Stato e Carabinieri.

IL COMMENTO DI CODACONS

“Non c’è pace per gli utenti del trasporto pubblico della capitale, sempre più tartassati da incidenti e disservizi vari che nella migliore delle ipotesi creano disagi, mentre nella peggiore mettono a rischio l’incolumità dei cittadini”.

Lo afferma il Codacons, commentando sia quanto avvenuto in via Cassia ma anche la stazione metro Furio Camillo chiusa al pubblico per problemi alle scale mobili.

I passeggeri presenti sull’autobus coinvolto nell’incidente odierno hanno diritto ad ottenere il risarcimento dei danni anche in assenza di lesioni, e solo per i rischi corsi e la paura e lo stress subiti – ha spiegato il presidente Carlo RienziIn tal senso il Codacons si mette a disposizione dei viaggiatori presenti sul bus per avviare nei confronti dell’Atac le dovute azioni risarcitorie. Si tratta infatti di un incidente grave che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche, e sul quale la magistratura dovrà fare chiarezza, accertando le cause del sinistro e le relative responsabilità. Invitiamo tutti gli interessati ad inviare una mail all’indirizzo info@codacons.it per ottenere informazione e assistenza sulla richiesta di indennizzo all’azienda. Di fronte al disastro dei trasporti pubblici della capitale, crediamo farebbe bene la sindaca Raggi a dimettersi”.

Foto: Aska News e Nova.

Leggi anche: Guerra in Siria, Erdogan: “Non chiederemo mai il cessate il fuoco“.

Da SaluteLab: Qual è la colazione ideale per cominciare la giornata?