Incidente con l’auto per Mario Draghi, il premier si è scusato

L’incidente è avvenuto a Roma.

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi è rimasto coinvolto in un piccolo incidente stradale, ieri, lunedì 19 aprile, a Roma.

L’auto su cui era a bordo il premier ha tamponato, a bassa velocità, una vettura che la precedeva. Il presidente del Consiglio, stado a quanto viene riferito, è sceso dalla vettura, per sincerarsi che non ci fossero conseguenze e per scusarsi con il conducente della macchina coinvolta.

C’è anche una foto che documenta quanto successo, pubblicato sulla pagina Facebook ‘WelcomeetoFavelas’.

LEGGI ANCHE: Assenteista record in Calabria, 15 anni di stipendio senza lavorare.