Incidente in rally in Sicilia, morto un copilota

Il dramma è avvenuto al rally Valle del Sosio nell’agrigento.

Dramma in Sicilia, al rally Valle del Sosio nell’Agrigentino.

Stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri della compagnia di Sciacca, una delle autovettura in gara ha perso il controllo ed è finita prima contro un palo e poi contro un albero.

Morto il copilota Salvatore Coniglio, 54 anni, originario di San Cipirello, comune del Palermitano. L’incidente si è verificato lungo la Strada Provinciale 37, in contrada Favara di Burgio, in territorio di Caltabellotta.

Dei rilievi del caso si stanno occupando i carabinieri di Caltabellotta e Sciacca. Illeso il pilota dell’auto che stava partecipando alla tredicesima edizione del rally.

Salvatore Coniglio, detto Totò, si trovava a bordo di una Renault Clio Williams al fianco del pilota Vito Parisi.

Il rally, giunto alla sua 13esima edizione, è organizzato dal comune di Chiusa Sclafani in sinergia con le amministrazioni di Bisacquino, Giuliana, Villafranca Sicula, Burgio e Caltabellotta e si disputa sulle strade della province di Palermo e Agrigento, a ridosso della valle del fiume Sosio. La gara è stata sospesa.

LEGGI ANCHE: Bimbo di 10 anni travolto e ucciso da un trattore.