Incinta e con bimbo piccolo, vede ladri in giardino e allerta Carabinieri e vicinato

È successo in provincia di Firenze. Cittadini preoccupati per i continui furti negli appartamenti.

Fortunatamente non è accaduto nulla e i ladri se ne sono andati via a mani vuote senza aver provocato alcun danno. Merito della prontezza di riflessi della padrona di casa.

È accaduto a San Martino alla Palma, in provincia di Firenze, in una zona residenziale periferica in cui – come hanno riferito gli abitanti della zona – c’è un continuo susseguirsi di furti in casa. Come quello che verosimilmente volevano fare tre uomini incappucciati che nella serata di ieri si aggiravano nel giardino della villetta di una coppia di imprenditori del posto.

Erano da poco passate le 21 quando la padrona di casa, giovane, in dolce attesa e con un bimbo piccolo, si è affacciata alla finestra per cercare di capire perché il suo cane stesse abbaiando senza tregua. In quel momento ha visto i tre ladri. Ha mantenuto il sangue freddo e dopo essersi barricata in casa ha allertato il 112 e mandato un messaggio d’aiuto nella chat che riunisce gli abitanti della zona.

Immediata la mobilitazione generale (anche perché la donna era sola in casa con il figlio piccolo). I tre malviventi sono scomparsi ben presto, forse perché erano lì per un sopralluogo o forse perché hanno intuito che per loro stava per mettersi male.

I Carabinieri stanno indagando.