Indagato per molestie sessuali l’accusatore di Asia Argento

Asia Argento e Jimmy Bennett

Colpo di scena nel caso di Asia Argento.

Jimmy Bennett, il giovane attore e musicista che ha accusato l’attrice e regista italiana di averlo aggredito sessualmente quando era minorenne, sarebbe stato a sua volta denunciato di molestie nel 2015 dalla sua ex fidanzata.

Lo ha riportato il sito Daily Beast, citando atti legali di cui la testata è entrata in possesso.

La ragazza sarebbe stata ‘manipolata’, pedinata e minacciata da Bennett, sia durante che dopo la loro relazione. I fatti sarebbero avvenuti nello stesso anno della vicenda in cui è coinvolta Asia Argento.

L’ex fidanzata di Bennett ha raccontato che “ci siamo lasciati che io avevo 17 anni e lui 18, ma ha continuato a molestarmi tramite telefonate e messaggi. […] Ha alla spalle alcune storie di droga“.

La ragazza ha definito Bennett “potenzialmente violento“, “per questo io e mia mamma non ci sentivamo al sicuro“.

Da qui la decisione della ragazza di rivolgersi alle autorità californiane.