India, a 73 anni dà alla luce una coppia di gemelli

La donna si era sottoposta alla fecondazione in vitro. Il padre ha 82 anni (e ha avuto un infarto dopo la nascita).

Una donna di 73 anni, che vive nello stato indiano meridionale dell’Andhra Pradesh, ha dato alla luce due gemelle.

Il parto è avvenuto ieri, giovedì 5 settembre. I due bambini sono nati dopo la fecondazione in vitro.

La madre e i bambini stanno bene“, ha dichiarato alla BBC la dottoressa Uma Sankar.

Mangayamma Yaramati – così si chiama l’anziana madre – ha spiegato che lei e suo marito, che ha 82 anni, hanno sempre desiderato dei figli ma non erano mai stati in grado di concepire.

Siamo molto felici“, ha detto il marito, Sitarama Rajarao, aggiungendo che la moglie è rimasta incinta entro due mesi dall’inizio del trattamento.

La donna ha raccontato che “ci abbiamo provato molte volte e abbiamo visto numerosi dottori. Questo è il momento più felice della mia vita“.

La 73enne ha aggiunto che era stata sempre esclusa dalle riunioni nel suo villaggio proprio perché non era una madre.

Tuttavia, alla nascita è conseguito un dramma. Il giorno del parto, infatti, il marito ha avuto un infarto ed è attualmente in cura in ospedale.

Le gemelle sono nate con un taglio cesareo, che è l’unico metodo praticato in casi così rari.

Nel 2016, ricorda la BBC, una donna indiana di 70 anni, Daljinder Kaur, diede alla luce un bambino.

Leggi anche: Cristiano Malgioglio: “Ho sofferto di depressione”.