India, studenti indossano scatole di cartone sulla testa per non copiare / FOTO

È accaduto in una scuola dello stato di Karnataka. Arrivate le scuse della direzione.

Un amministratore di una scuola indiana si è scusato dopo che una fotografia scattata in classe è diventata virale. Protagonista un gruppo di studenti con le scatole di cartone sulla testa.

Le immagini sono state scattate durante un esame di chimica presso il Bhagat Pre-University College di Haveri, nello stato del Karnataka.

È stato scoperto che agli studenti è stato chiesto di ‘indossare’ le scatole, tagliate da un loto, per impedire i tentativi di copiaggio. Un impiegato della scuola, parlando pubblicamente, si è scusato per l’incidente.

Il sig. Satish alla BBC Hindi ha rimarcato il suo dispiacere per l’insolita tecnica anti-copiaggio. Ha affermato che la scuola ha implementato quella misura solo su “base sperimentale” dopo averne sentito parlare altrove.

Satish ha anche insistito sul fatto che l’inscatolamento è avvenuto con il consenso degli studenti: anzi, sarebbero stati proprio loro a portare le scatole.

Non c’è stata alcuna costrizione. Dalla foto si nota chiaramente che alcuni studenti non hanno indossato la scatola – ha spiegato il funzionario scolastico – Alcuni che l’hanno fatto, l’hanno rimossa dopo 15 minuti, altri dopo 20 e noi stessi abbiamo chiesto di toglierle dopo un’ora“.

Secondo quanto riferito, i funzionari regionali si sono recati nella scuola per lamentarsi non appena hanno appreso della foto che è diventata virale sui social media.

Il vicedirettore del consiglio scolastico pre-universitario locale, SC Peerijade, ha descritto la pratica come “disumana“.

Quando ho saputo della notizia, sono andato immediatamente lì e ho ordinato alla direzione di interrompere la pratica“, ha detto al Times of India. “Sto anhe pensando a un’azione disciplinare nei lconfronti della direzione dell’istituto“, ha aggiunto.

I funzionari scolastici hanno dichiarato di aver interrotto la pratica e stanno seguendo la direttiva del consiglio scolastico.

Leggi anche: Isoardi confessa la sua gelosia: “Spiavo il cellulare di Matteo Salvini”.

Da SaluteLab: Amianto nel talco, Johnson&Johnson richiama 33mila confezioni.