Inferno in Grecia: 54 morti e oltre 100 feriti

54 morti e 104 feriti, di cui 11 in gravi condizioni, è il grave bilancio – ma ancora provvisorio – di due incendi scoppiati vicino ad Atene.

Il bilancio ufficiale è di 24 vittime, scrive Skai sul proprio sito, ma secondo Bill Andriopoulos (membro della Croce Rossa) 26 corpi sono stati trovati nella regione della Costa d’Argento, tra alcune case a 30 metri dalla spiaggia.

Si teme che alcuni, per fuggire alle fiamme, si siano tuffati in mare e siano morti annegati.

La Grecia ha chiesto all’Unione Europea l’aiuto per la capitale: decine sono le case distrutte e cittadini e turisti sono stati costretti a fuggire verso le spiagge per essere soccorsi tramite delle imbarcazioni.

Le autorità hanno dichiarato lo stato di emergenza e in TV il premier Alexis Tsipras ha parlato di situazione difficile.