Ingerisce hashish, bambina ricoverata in rianimazione a Palermo

Una bimba di 18 mesi è ricoverata a Palermo, in rianimazione all’ospedale pediatrico Di Cristina, dopo aver ingerito hashish.

La piccola era stata trasportata prima all’ospedale Buccheri La Ferla, il più vicino alla casa dov’è accaduto l’incidente.

Il direttore sanitario del Civico, Giorgio Trizzino ha spiegato che “la bimba è stata trasferita da noi dopo aver ricevuto le prime cure. Al momento è in rianimazione anche se non sarebbe in pericolo di vita. Il quadro clinico di intossicazione da ingestione di droghe“.

Da quanto si apprende da PalermoToday.it, i genitori della bambina si trovavano in casa con lei quando avrebbe messo in bocca e inghiottito la sostanza stupefacente.

Sulla vicenda indaga la Polizia e ora spetterà agli inquirenti, dopo aver ascoltato i genitori, a ricostruire l’accaduto e a verificare le loro responsabilità.