Invita a violare le norme anti Covid-19 su Facebook, denunciato

L’azione della Polizia di Tarquinia (Viterbo).

La Polizia di Tarquinia (Viterbo) ha denunciato un uomo di 45 anni perché, sul proprio profilo Facebook, invitava esplicitamente a violare le norme anti Covid-19 e l’orario previsto per il coprifuoco.

Il messaggio, che testualmente riportava «resistiamo ora il nostro dovere è violare ripetutamente il coprifuoco» aveva già riscontrato approvazione e condivisioni.

Nella parte dedicata ai commenti era, inoltre, inserito un link con un modulo precompilato per contestare eventuali sanzioni ricevute in violazione della normativa. Gli accertamenti sono scattati in seguito al pericolo di turbativa all’ordine pubblico in virtù delle numerose adesioni all’invito oltre che per il reale pericolo di diffusione del virus.

LEGGI ANCHE: Rapina nel Cuneese, gioielliere indagato per omicidio colposo.