Isoardi confessa la sua gelosia: “Spiavo il cellulare di Matteo Salvini”

La conduttrice televisiva ha raccontato alcuni aneddoti a Un Giorno da Pecora.

Elisa Isoardi ha raccontato alcuni aneddoti a Un Giorno da Pecora, il talk show di Rai Radio 2 con Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, che riguardano la sua relazione (finita) con il leader della Lega, Matteo Salvini.

La conduttrice televisiva, anzitutto, ha rivelato: “Conoscevo la password del suo telefono, ma lui non lo sapeva“. E così è capitato alla Isoardi, 36 anni, di spiare l’ex vicepremier.

Ci ho trovato quel che dovevo trovare e ho fatto le scenate che dovevo fare, come fanno tutte le coppie e come fanno le donne gelose“, ha raccontato la conduttrice de La Prova del Cuoco, ammetttendo di avere “spaccato il telefonino troppe volte” di Salvini.

La Isoardi ha spiegato che dopo la fine della loro storia “i nostri rapporti sono rimasti civili e cordiali. Se l’altro giorno quando non è stato bene gli ho scritto? Certo, ci mancherebbe“.

La conduttrice ha ammesso di non essersi pentita della foto con cui ho reso nota sui social la fine della nostra storia: “Ripubblicherei la foto. Era un momento normalissimo che è stato interpretato male. Non c’era nessuna malizia da parte mia“.

E la vita di oggi? “È come prima: ho sempre fatto quel che dovevo fare, ho sempre lavorato. Le storie finiscono e si va avanti, non è un problema“. Inoltre, la Isoardi ha svelato che “ora non sono fidanzata. Giro con un cane in borsa è proprio il simbolo della zitella! Se gli uomini mi corteggiano? Veramente quella che ci prova, che sceglie sono io. Forse faccio paura“.

Salvini, invece, oggi fa coppia con Francesca Verdini.

La Isoardi, però, sta vivendo un momento difficile con La Prova del Cuoco: al momento fatica a superare la soglia di 1 milione e mezzo di telespettatori quotidiani. Ci auguriamo che possano risollevarsi le sorti dello show.

Leggi anche: Eros Ramazzotti difende Marica Pellegrini.