Isola dei Famosi: omicidio nell’albergo di De Martino e della troupe

Momenti di vera paura per gli uomini della troupe de L’Isola dei Famosi. Hanno rischiato la vita durante il pomeriggio della domenica di Pasqua. Si sono ritrovati, loro malgrado, nel bel mezzo di una sparatoria.

Secondo quanto ricostruito dalla rivista Spy il pomeriggio di terrore si è consumato all’interno dell’albergo in Honduras (nel municipio di Jutiapa) dove alloggiano la troupe e lo stesso Stefano De Martino. In quell’hotel c’era anche il boss Angel Martinez Nunez detto El Caballo Loco (Cavallo pazzo), appartenente ad una banda del narcotraffico centroamericano.

Nel pomeriggio, due sicari armati a bordo di un fuoristrada si sono introdotti nella struttura fino ad arrivare in piscina dove in quel momento si trovavano il boss e i numerosi ospiti dell’hotel. I due killer hanno così freddato il boss e, approfittando del panico e del fuggi fuggi generale, si sono dileguati facendo perdere le tracce.

Fortunatamente non ci sono stati feriti né altre vittime. Per tutti solo un grandissimo spavento. Ma questo non ha creato intoppi alla normale realizzazione della scorsa puntata del reality che è andato in onda come se nulla fosse accaduto.