Iva Zanicchi: “A Sanremo Roberto Benigni mi disse delle cose mostruose”

Le parole dell’aquila di Lingonchio ai Lunatici di Rai Radio2.

Iva Zanicchi

Iva Zanicchi, ai microfoni de I Lunatici di Rai Radio2 ha raccontato un episodio che le è successo sul palco dell’Ariston: “A Sanremo mi disse delle cose mostruose. Cose che non puoi dire nemmeno a una donna che batte il marciapiede“. Il riferimento è all’attore e regista toscano Roberto Benigni.

Poi la settimana dopo mi chiamò e chiese perdono. Io l’ho apprezzato“, ha aggiunto l’artista emiliana.

Alla radio la 79enne Iva ha raccontato anche altri aneddoti, come la corte ricevuta dall’indimenticabile Walter Chiari: “Fu un grande maestro, facemmo sei mesi di spettacoli insieme. Lui dopo una settimana mi disse che una di quelle sere saremmo dovuti andare a letto insieme. Lo stesso giorno era arrivata la sua mamma, che mi adorava. Lei mi sconsigliò di andare a letto con Walter, lo definì un po’ birichino. Io le dissi di stare tranquilla, che non ci sarei andata. Chiari qualche giorno dopo mi disse che nella sua vita era andato a letto con tutte le donne che avevano lavorato con lui. Tranne due: una perché non gli piaceva e io, che gli dissi di no“.

LEGGI ANCHE: Susanna Messaggio e il dolore della perdita della prima figlia.

Iva ha raccontato anche dei ricordi di infanzia: “Sono nata dopo due sorelle, mio padre voleva un maschio, quando sono nata io l’ha presa come una disgrazia. È stato due giorni senza volermi vedere, mia madre era disperata, l’unico a venirmi a trovare fu un bisnonno. Lui disse che ero nata di giovedì e di luna buona e pronosticò per me una buona fortuna“.

Con i primi soldi guadagnati l’aquila di Ligonchio prese una 500: “I primi soldi? Per me sono arrivati molto tardi. Sono stati importantissimi, presi una 500, andavamo in giro in tutta Italia. Ho comprato a mia madre il primo frigorifero“.

Iva Zanicchi ha poi annunciato una nuova canzone: “Sta per uscire una canzone molto carina che canterò con J-Ax. La sentirete. Vedrete che roba. Una mezza bomba“.

LEGGI ANCHE: In Italia avanza il movimento delle ‘sardine’: chi sono?