Iva Zanicchi contro il premier Conte: “Io sto morendo e lui…”

Le parole dell’artista 80enne a Fuori dal Coro su Rete 4.

Iva Zanicchi che, di recente, è stata ricoverata in ospedale per il Covid-19 e ha perso il fratello sempre a causa della malattia, è stata ospite di Fuori dal coro su Rete 4.

L’artista 80enne ha attaccato il premier Giuseppe Conte che, durante l’ultima conferenza stampa per parlare del nuovo DPCM, ha parlato anche della vicenda della scorta usata dalla fidanzata Olivia Paladino e di cui ha parlato Le Iene (smentita dal presidente del Consiglio): «Io sto morendo e lui fa la conferenza stampa con tutti i giornalisti per dire che la fidanzata, poverina, era disturbata e lui gli ha dovuto dare la scorta?».

Iva Zanicchi a Mario Giordano ha detto: «Io stavo in ospedale e l’ho sentito, Ma si faccia un esame di coscienza, ma davvero, per favore, certe cretinate, certe stupidate…».

«C’è un comune in Emilia che da una riva all’altra non si possono vedere perché cambia comune, dai suvvia…», ha concluso la Zanicchi con le mani sul volto e la testa china, facendo riferimento al divieto di spostamento tra Comuni nel periodo natalizio.

LEGGI ANCHE: Iva Zanicchi è guarita e ringrazia i medici (VIDEO).