Ivana Trump da Barbara D’Urso non risparmia Donald (e neanche Melania)

Nel corso della puntata di Live – Non è la D’Urso, Ivana Trump si è lasciata andare a più di un commento

Come ogni lunedì sera Live – Non è la D’Urso dà agli appassionati di gossip tutte le notizie più succose. Ad attirare l’attenzione stasera è stata un’ospite particolare, Ivana Trump.

L’ex moglie dell’attuale presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, non le ha di certo mandate a dire. E ha interloquito con cinque agguerritissime sfere che hanno cercato – invano – di smorzare il suo entusiasmo.

Ivana Trump e Rossano Rubicondi a Live – Non è la D’Urso

La Trump è arrivata in studio accompagnata da Rossano Rubicondi: l’uomo, più giovane di lei di 25 anni, è stato suo marito per pochi mesi. Tuttavia il loro rapporto non è mai scemato, anzi: dopo un periodo di distanza i due sono tornati a frequentarsi.

Obiettivo della D’Urso era sicuramente sapere se ci fosse una vera e propria storia d’amore tra la 70enne e la 47enne. Di fatto però le risposte date dai due non sono state perfettamente corrispondenti.

Quando Barbarella nazionale ha chiesto se ci fosse stato un ritorno di fiamma, la Trump ha risposto con un laconico “siamo solo amici”, mentre Rubicondi ha detto che tra loro la fiamma non si è mai spenta, che sono una famiglia e che questo non smetterà mai di essere vero.

Ivana Trump, Rubicondi e i figli

Il rapporto con Ivana ha sicuramente concesso a Rubicondi una visione privilegiata della famiglia Trump. Una visione che però non gli ha lasciato molto di buono: Rubicondi ha in passato dichiarato che i tre figli di Ivana (Ivanka, Donald Jr. ed Eric Trump) sono solo degli “avidi arrivisti”.

L’uomo avrebbe avuto parole tenere solo per Ivanka, considerata la più intelligente, ma comunque viziata. Di fronte a tutto questo, la Trump non si è però scomposta: “in tutte le famiglie – ha detto – ci sono degli alterchi. Quando Rossano ha detto queste cose ci sono rimasta male, ma so che non le pensa”.

Lo stesso Rubicondi ha poi ammesso di aver esagerato: “non erano cose che intendevo davvero. In ogni famiglia c’è qualcosa che non va, ma spesso i giornali esagerano le cose, le trasformano”.

Ivana Trump su Donald

Non poteva mancare, chiaramente, un piccolo “approfondimento” sulla vita di Ivana con Donald Trump. Oltre a sottolineare quanto la figura del presidente americano sia presa di mira dal pubblico, la D’Urso ha voluto indagare su ciò che Ivana pensa di lui.

Difatto, la donna ha spiegato che all’inizio del loro rapporto le cose erano molto diverse: lei era devota, sottomessa. Poi, con il tempo, ha capito che Donald era un uomo forte, forse fin troppo forte, e che lei aveva un carattere che non poteva combaciare con ciò che lui si aspettava da lei.

Per questo il loro rapporto è finito, con un divorzio miliardario che tutt’oggi porta Ivana a vivere – consapevolmente – nel lusso. Ha persino dichiarato di usare ancora lo jet privato del marito.

Ivana Trump su Melania

Infine, Barbara D’Urso ha giocato su quelle piccole rivalità tra donne che tanto fanno discutere gli appassionati di gossip, incalzando la Trump sulla nuova consorte di Donald, Melania. La D’Urso ha voluto che Ivana parlasse di lei. E ovviamente, l’intervistata non se l’è fatto ripetere due volte.

Dopo un primo accennato sorriso, Ivana è andata a ruota libera su Melania:

È bella, molto bella. Ma è solo questo. Sa solo indossare bei vestiti, scendere dagli scalini degli aerei. Sa sfilare. Ma non sa fare altro.

Infine, la stoccata:

Non saprei bene cos’altro dire. Ognuna di noi ha fatto delle scelte. Posso affermare comunque che, nella vita, tra fare la baby sitter e fare la badante, ho sempre preferito fare la baby sitter.

Insomma, la Trump non nega la sua attrazione per gli uomini più giovani e critica a Melania il suo rapporto con Donald, di molti anni più vecchio. Chissà, però, che non ci sia dietro molto di più di ciò che lascia intendere.