J-Ax e Fedez ai ferri corti? Ecco perché

Hanno messo fine al loro sodalizio artistico con un mega live sold-out a San Siro. J-Ax e Fedez hanno salutato i fans con uno show da 3 ore e 31 brani dal proverbiale titolo ‘La finale’. Per loro a San Siro erano in 75mila.

Molti l’hanno vista come una astuta operazione di marketing: prendi i due rapper più seguiti del momento, mettili insieme a registrare una manciata di pezzi talmente orecchiabili da finire anche come jingle dello spot di una nota marca di gelati e il successo è garantito. Poi, però, per evitare la monotonia (il tormentone ‘Italiani’ ricorda in maniera impressionante ‘Vorrei ma non posto’) arriva la separazione con tanto di concertone.

Peccato che, a quanto pare, non sia stata propriamente una separazione consensuale. Dalle pagine della rivista ‘Chi’, il giornalista Gabriele Parpiglia mette la pulce nell’orecchio insinuando addirittura che l’amicizia fra i due si sia incrinata per divergenze di vedute e che sia stato questo il motivo della fine del sodalizio artistico.

Uno dei motivi della rottura (personale e imprenditoriale) – ha scritto Parpiglia su instagram – sarebbe la scelta di J-Ax di diventare testimonial della cannabis ‘legale’ che ha chiamato Maria Salvador. Perché sembra infatti che Fedez non abbia mai condiviso questo tipo di iniziativa. Una rottura improvvisa e devastante che, secondo le mie ricerche e secondo me , uno dei due non avrebbe mai desiderato, pensato o immaginato. Parlo di Fedez”.

E a conferma che si tratterebbe di una separazione non solo professionale, imprenditoriale e artistica, ma anche umana, ci sarebbero alcuni dettagli proprio dell’ultimo live e notati dallo stesso giornalista.
Questa foto pubblicata da J-Ax – ha scritto sui social – mi ha fatto iniziare a pensare. Anzi mi ha fatto pensare. Ax che non tagga Fedez, lo mostra di spalle e parla del concerto, del ‘suo’ concerto sempre al singolare. Il noi diventa io. Come se fosse solo. Strano, troppo strano. Poi un altro post dove sempre Ax ringrazia i ‘suoi’ 75 mila di San Siro senza mai citare Fedez”.

View this post on Instagram

Questa foto pubblicata da #jax mi ha fatto iniziare a pensare. Anzi mi ha fatto pensare. Ax che non tagga #fedez lo mostra di spalle e parla del concerto, del ‘suo’ concerto sempre al singolare. Il noi diventa io. Come se fosse solo. Strano, troppo strano. Poi un altro post dove sempre Ax ringrazia i ‘suoi’ 75 mila di San Siro. Senza citare mai #fedez. Un pezzo di una prima verità verrà svelato domani su CHI in edicola. ••••••••••••••••••••••••••••••••••••• FEDEZ LASCIA JAX #anticipazione Il titolo La Finale scelto da Fedez e J-Ax per il loro concerto, sold-out, a San Siro faceva presagire come sarebbe stato l’epilogo. E, infatti, di finale si è trattata perché proprio Fedez ha scelto di concludere questo sodalizio. Uno dei motivi della rottura (personale e imprenditoriale), rivela Chi, la scelta di J-Ax di diventare testimonial della cannabis “legale” che ha chiamato Maria Salvador. Perché sembra infatti che Fedez non abbia mai condiviso questo tipo di iniziativa. Quale sarà il sequel di questa rottura clamorosa? ••••••••••••• Ps: Una rottura improvvisa e devastante che, secondo le mie ricerche e secondo me , uno dei due non avrebbe mai desiderato, pensato o immaginato. Parlo di #fedez …

A post shared by Gabriele Parpiglia (@gabrieleparpiglia) on