Chi è Jasmine Carrisi, la figlia di Al Bano e Loredana Lecciso

Scopriamo qualcosa di più sulla figlia del cantante di Cellino San Marco.

Ma quanti sono ‘sti Carrisi, alias i figli di Al Bano? Sembrano non finire mai. Quanti figli ha fatto il cantante di Cellino San Marco, in Puglia? Perché probabilmente è vero che se in Inghilterra hanno la famiglia reale e la Regina Elisabetta, in Italia i nostri ‘Reì, non tanto sul politico, quanto nel gossip, non sono i Savoia ma i Carrisi.

E adesso tocca a Jasmine, la figlia diciannovenne del cantante di Nel sole e di Loredana Lecciso, che per ora è protagonista di numerosi gossip e che, essendo figlia di artisti, punta anche lei a essere artista. La musica? La recitazione? La produzione? La pittura? Quale sarà il talento della ragazza, che deve convivere anche con tanti fratelli e sorelle che hanno trovato la loro strada?

LEGGI ANCHE: Raffaella Fico e Mario Balotelli di nuovo insieme?

Al Bano e la figlia Jasmine Carrisi.
Al Bano e la figlia Jasmine Carrisi.

Già, le sorelle. Perché la piccola di casa Carrisi convive da sempre con una cosa che non è un’onta, ma che qualche hater le fa pesare: somigliare tremendamente a Ylenia, la sorella avuta dal padre con Romina Power e che è scomparsa misteriosamente, uccisa o suicida, qualche anno fa.

Effettivamente la somiglianza c’è e di conseguenza pare, anche se lei ha smentito, che Jasmine si sia fatto qualche ritocco estetico per distinguersi. Alle labbra dicono. Ma lei continua a dire che non è così.

Intanto, la ragazza sta cercando di capire la sua strada. E lo sta facendo trascorrendo le vacanze a Barcellona, con quello che molti sostengono essere il suo ultimo flirt. Un modo come un altro per rilassarsi dopo la morte della nonna.

LEGGI ANCHE: Rompe le acque alla 13esima settimana e rifiuta l’aborto.

Parlavamo del suo futuro. Molto probabilmente il suo destino è quello di fare l’attrice. A dimostrarlo il suo curriculum di queste settimane. In queste giorni ha, infatti, girato un film intitolato La Dama e l’Ermellino. La ragazza ha interpretato l’importante ruolo di Isabella d’Aragona. Il regista è Lorenzo Raveggi. Lo stesso regista dovrebbe presto girare un film che potrebbe ispirarsi alla vita di Macchiavelli e Jasmine Carrisi ha serie possibilità di avere un ruolo importante in questo film.

View this post on Instagram

Avvertimi se soffri di vertigini

A post shared by Jasmine Carrisi (@jasminecarrisi) on

E non è tutto. In elenco degli impegni lavorativi c’è anche un’importante collaborazione con una casa di distribuzione americana che lavora pure con Netflix. Emerge così che una ragaza così giovane ha già tanto da fare e per questo rinuncerà ad eventuali impegni universitari. Peccato, perché sarebbe stata una delle poche Carrisi laureate. Sono scelte di vita che prima o poi si pagano. Ma è un po’ il dramma del nostro tempo: studiare e aspettare di lavorare o lavorare subito cogliendo l’attimo. Il tempo dirà chi ha avuto ragione.

LEGGI ANCHE: Sapevi che non è consigliato dormire durante il decollo?