Jennifer Lopez vuole trasferirsi in Italia e un Comune toscano si fa avanti

L’attrice e stilista vorrebbe vivere nel nostro Paese.

Jennifer Lopez vuole trasferirsi in Italia e godersi la vita? Non c’è problema, ci sta chi è pronta ad ospitarla. Nei giorni scorsi trasferirsi nel Belpaese è stato un desiderio sfrenato che ha dichiarato in un’intervista l’attrice hollywoodiana di origini portoricane.

In particolare La Lopez ha detto: «Mi piacerebbe  vivere in un posto fuori dagli Stati Uniti, in un paesino in Italia, oppure dall’altra parte del mondo a Bali. Vorrei iniziare un’altra vita che sia un po’ più semplice e organica, andare in bicicletta e comprare il pane».

«Vorrei anche – ha aggiunto – sdraiarmi su una sedia a dondolo con una bella vista sugli alberi di oliva oppure delle querce e semplicemente sentire l’odore. Ho fantasie di questo tipo».

LEGGI ANCHE: Chi è Giacomo, il figlio di Adriano Celentano.

Jennifer Chiama, Italia risponde, con l’invito diretto del comune di San Quirico D’Orcia, in provincia di Siena. «Siamo un piccolo, ma bellissimo, paese d’Italia – si legge in un comunicato – abbiamo oliveti a perdita d’occhio che modellano le colline ed un paesaggio che è stato riconosciuto patrimonio dell’umanità dall’Unesco; abbiamo ottimi forni che producono un buon pane e possiamo offrire il relax e la riservatezza che una star internazionale del suo calibro sta cercando. Per cui non ci resta che invitare Jennifer Lopez da noi, nel cuore della Val d’Orcia, per farle ammirare con i suoi occhi la bellezza del nostro territorio, la tranquillità del nostro centro storico e la cordialità della gente».

La proposta a Jennifer Lopez è formulata da Marco Bartoli, vice sindaco e assessore alla cultura e turismo di San Quirico d’Orcia.

Tutte caratteristiche richieste dalla Lopez San Quirico e la Val d’Orcia già le offrono ogni giorno a turisti provenienti da tutto il mondo, vip compresi, che hanno scelto questo lembo di terra toscana per vivere o per trascorrere soltanto un fine settimana.

LEGGI ANCHE: Chi è Samuele Riefoli, il figlio di Raf.

San Quirico D’Orcia

Da qui l’invito alla popstar, scherzoso ma non troppo, del vicesindaco Bartoli: «Se il desiderio di J-Lo è quello di staccare dalla mondanità e dalla vita frenetica. siamo quello che fa per lei. Il nostro invito è partito».

Si attende, quindi, una risposta dalle parti della città del cinema. Non è la prima volta che l’Italia diventa potenziale meta di attori famosissimi. Ormai è istituzionalizzata, per esempio, la presenza di George Clooney, che con la sua presenza ha rilanciato il valore delle ville sul lago di Como.

Tornando alla Lopez, nessuno le impedirebbe anche qui di fare l’attrice, magari protagonista di un film italiano…

LEGGI ANCHE: Guerra alla plastica, come vincere la battaglia del secolo.