Justin Bieber, annuncio shock ai fan: “Ho la malattia di Lyme”

L’artista canadese lo ha comunicato su Instagram. Ecco le sue parole.

Justin Bieber, cantautore, musicista e attore canadese, idolo delle teenager di tutto il mondo, ha rivelato su Instagram di essere malato: «Mi è stata diagnosticata la malattia di Lyme».

L’artista, 26 anni il prossimo uno marzo, in un post sul social media ha raccontato: «Molte persone continuavano a dire che Justin Bieber sembrava una merda, che ero sotto metanfetamine, ma non si sono rese conto che mi recentemente mi è stata diagnosticata la malattia di Lyme, e anche una mononucleosi cronica che ha colpito la mia pelle, le funzioni del cervello e la mia salute in generale».

LEGGI ANCHE: Celine Dion è malata? La foto che allarma i fan.

La popstar canadese ha anche anticipato che quanto sta passando «sarà raccontato in una docu serie che pubblicherò a breve su Youtube», spiegando di avere vissuto «un paio di anni difficili» ma che con le giuste cure «tornerò e meglio di prima».

LA MALATTIA DI LYME

La malattia di Lyme è causata dal batterio Borrelia burgdorferi e raramente dalla Borrelia mayonii. La patologia è trasmessa all’uomo tramite il morso di zecche infette. I sintomi tipici comprendono febbre, mal di testa, affaticamento e una caratteristica eruzione cutanea chiamata eritema migrante.

Se non trattata, l’infezione può diffondersi alle articolazioni, al cuore e al sistema nervoso. La malattia di Lyme viene diagnosticata in base ai sintomi, ai segni fisici – ad esempio l’eruzione cutanea, e alla possibilità di esposizione alle zecche infette.

LEGGI ANCHE: Brasiliano adotta 42 bambini disabili.

Segno della malattia di Lyme sulla pelle.

La maggior parte dei casi della malattia di Lyme può essere trattata con successo con alcune settimane di antibiotici.

I passaggi per prevenire la malattia di Lyme comprendono l’uso del repellente per insetti, la rimozione rapida delle zecche, l’applicazione dei pesticidi e la riduzione dell’habitat delle zecche. Le zecche che trasmettono la malattia di Lyme possono occasionalmente trasmettere anche altre malattie.

LEGGI ANCHE: Fare le pulizie di casa rende gli uomini più felici.