Kinder sorpresa, perché il contenitore è giallo?

Cosa fate quando avete di fronte un Kinder Sorpresa, il famoso prodotto alimentare dell’industria dolciaria Ferrero?

Mangiate prima il gustoso cioccolato al latte o non resistete alla tentazione di aprire subito la sorpresa contenente dentro l’involucro giallo?

Sappiate, infatti, che il ‘mondo’ si divide in due: chi opta per la prima o la seconda ‘modalità’ di consumo di uno dei prodotti più famosi e ormai senza tempo.

C’è, però, una curiosità da soddisfare: vi siete mai chiesti perché la sorpresa è contenuta dentro una capsula di colore giallo?

Perché è stato scelto questo colore? Così, per caso? O c’è stato un ragionamento dietro quando hanno creato questa leccornia, ovvero nel lontano 1968?

No, c’è una precisa motivazione dietro al giallo: il colore dei contenitori corrisponde al tuorlo dell’uovo!

In effetti, parliamo di ovetto Kinder, no?

Dove il cioccolato al latte è il guscio, la parte bianca è l’albume e la capsula della sorpresa è il tuorlo.

Lo sapevate?

Infine, un’altra chicca. Leggenda vuole che un giorno Michele Ferrero, il ‘re della Nutella’, disse ai suoi collaboratori: “Sapete perché ai bambini piacciono tanto le uova di Pasqua? Perché hanno le sorprese dentro… Allora, sapete che cosa dobbiamo fare? Diamogli la Pasqua tutti i giorni“. Nacquero così i famosi Ovetti Kinder.

Leggi anche: le regole per il cappuccino perfetto.