La bruschetta, come farla in casa alla perfezione

Un antipasto semplice, sfizioso e fresco: l’ideale per la stagione estiva.

bruschetta
La bruschetta classica

La bruschetta è un antipasto semplice, ma ha le sue regole e non basta abbrustolire le fette di pane e condirle con olio e pomodoro. Vediamo quali sono i passaggi essenziali per fare impazzire di gusto i nostri ospiti.

Alla base c’è la scelta del pane. Quello casereccio è il migliore che ci sia: la mollica compatta resta croccante, ma riesce ad assorbire comunque bene il condimento. Niente pane in cassetta o confezionato.

Anche il pane arabo, la focaccia e i panini al latte o all’olio, le baguette, le rosette e le michette non vanno bene per questo tipo di ricetta. Il risultato che si ottiene con queste tipologie, infatti, non rispetta affatto gli standard richiesti.

La cottura è fondamentale: le fette devono essere croccanti e ben calde. Si possono mettere al forno, in una padella antiaderente o sulla piastra; ma sulla griglia riusciamo a dare il meglio di noi. È sufficiente tagliarle non troppo sottili e cuocerle due minuti per lato, o finché non diventano dorate ai bordi e morbide al centro.

bruschetta
Possiamo dare libero sfogo alla fantasia con tanti condimenti diversi

LEGGI ANCHE: Olive all’ascolana, la ricetta con una sorpresa gustosa

Il segreto, poi, e strofinare sulla superficie delle fette di pane uno spicchio di aglio. Dopodiché la bruschetta va condita con olio e sale. Questa è la versione base, la classica però prevede il pomodoro a pezzetti e un po’ di basilico.

Se abbiamo ospiti, oltretutto, il condimento può essere preparato in anticipo. Il pomodoro San Marzano è perfetto per questa ricetta, in alternativa va bene anche il cuore di bue. Il trucco è servire l’antipasto ancora caldo, meglio se assemblato sul momento, nel giardino di casa in una giornata di sole.

In questo modo il condimento penetra all’interno della mollica, che diventa ancora più morbida e umida. Un contrasto con il croccante eccezionale e semplice da ottenere, anche in casa. Il topping, poi, può variare e andare incontro ai gusti di tutti, grandi e piccini.

LEGGI ANCHE: Insalata caprese, la ricetta.