La confessione di Antonella Elia: “Devo togliermi un peso”

Antonella-Elia

Antonella Elia, una delle protagoniste dell’edizione attuale di Tale e quale show, si è liberata di un peso: “Il mio rimpianto più grande? Un aborto a 26 anni. Non ne ho mai parlato“.

La showgirl piemontese, classe 1963, intervistata dalla rivista Chi, ha raccontato che “non volevo crescere un bimbo con un uomo con cui non avrei mai costruito nulla. Volevo essere libera e ora quella voglia di libertà mi si è ritorta contro. Ero giovanissima, lavoravo a La Corrida, con Corrado, e così ho segnato la mia vita”.

Oggi, però, non prenderebbe più quella scelta: “Mi sento incompleta per non aver realizzato una cosa così bella“, ha detto al settimanale diretto da Alfonso Signorini.

Antonella Elia – che vanta molte partecipazioni televisive di successo, come La Ruota della Fortuna con Mike Bongiorno e Pressing con Raimondo Vianello – ha paura della solitudine: “Mi sento male solo a parlarne. Oggi il pubblico è diventato la mia famiglia“, sottolineando che non è stata fortunata in amore.

Mai dire mai, però. Magari per Antonella l’amore, quello vero, è ad attenderlo dietro l’angolo… basta andarci a sbattere contro…