La confessione di Francesco Monte: “Ecco perché ho lasciato Paola”

L’8 maggio scorso CronacaSocial ha dato la notizia della fine della relazione tra Francesco Monte e Paola Di Benedetto.

La colpa sarebbe da addebitabile al Grande Fratello. A Monte, infatti, non sarebbe andato giù il faccia a faccia della bella Madre Natura con l’ex Matteo Gentili. Per qualcun altro ci sarebbe di mezzo Marco Ferri. Di più non è dato sapere.

In un’intervista rilasciata a Chi, il modello e social influencer, 30 anni compiuti il 28 aprile scorso, ha confessato che “sull’Isola ho vissuto una bellissima esperienza con Paola. Poi, tornati in Italia, ho capito che il mio cuore non batteva per lei, che non l’amavo. Stavamo bene insieme, ma da parte mia non c’era amore“.

L’ex tronista ha raccontato che “forse ho commesso l’errore di parlare di amore, di fidanzamento. Ho sbagliato. Sono stato sincero, forse è stata la prima volta nella mia vita in cui ho avuto il coraggio di interrompere una storia prima che fosse troppo tardi…In realtà stavo soltanto cercando una via di fuga perché io all’Isola ho iniziato un percorso di recupero”.

Monte ha spiegato che “quando Cecilia (Rodriguez, n.d.r.) mi ha lasciato dalla casa del Grande fratello Vip, davanti a tutta l’Italia, per me è stato un lutto. Non vivevo quella sensazione dalla morte di mia madre. Eppure nella vita sono caduto altre volte. Ma quella di Cecilia è stata una mazzata tremenda“.

Infine, per quanto riguarda il famoso canna-gate, Monte ha affermato: “Mi ha fortificato e reso sicuro delle mie azioni, che si sono tramutate in azioni legali. Non farò un passo indietro sulla vicenda. Le accuse mi hanno indurito rispetto alla vita, ma quello che ho vissuto lontano dalle telecamere fa molto più male delle polemiche post reality“.