“La vacanza è finita”, Netflix ha annunciato il giorno dell’uscita de La Casa di Carta: terza parte

"La vacanza è finita", Netflix ha annunciato il giorno dell'uscita de La Casa di Carta: terza parte

Adesso c’è anche la data così può cominciare il count-down per l’uscita della terza parte de La casa di carta, la produzione originale spagnola di Netflix che ha avuto un successo planetario (inatteso per gli stessi interpreti).

Sì, perché oggi c’è stata la pubblicazione del video – annuncio che, in poche ore, soltanto su YouTube, ha superato le 100mila visualizzazioni.

Il video, che dura 31 secondi, parte con la visione dall’alto di un’isola e la prima a vedersi è Tokyo (Úrsula Corberó), in bikini mozzafiato e sullo sfondo Rio (Miguel Herrán).

"La vacanza è finita", Netflix ha annunciato il giorno dell'uscita de La Casa di Carta: terza parte

Poi è la volta di Oslo (Roberto García Ruiz ) che suona la fisarmonica e Nairobi (Alba Flores) che balla. Dopodiché, a bordo di un risciò si vedono Denver (Jaime Lorente) e Stoccolma (Esther Acebo) con un bambino (il figlio di quest’ultima avuto nella relazione con Arturo Román (Enrique Arce), il direttore della zecca di stato di Madrid (anzi, ex, visto com’è andata…).

"La vacanza è finita", Netflix ha annunciato il giorno dell'uscita de La Casa di Carta: terza parte

 

E, per finire, c’è la coppia più ‘suggestiva’, quella formata dal Professore (Álvaro Morte) e dall’ormai ex ispettrice Raquel Murillo (Itziar Ituño).

"La vacanza è finita", Netflix ha annunciato il giorno dell'uscita de La Casa di Carta: terza parte

 

E il messaggio è chiaro: “La vacanza è finita” con la data di uscita: venerdì 19 luglio. Con tre new entry: Hovik Keuchkerian (“Bogotà”), Najwa Nimri (“Alicia”), Fernando Cayo (‘Tamayo”) e Rodrigo de la Serna (“L’ingegnere”).

Tra l’altro, luglio sarà un mese davvero bollente per i fan di Netflix. Sì, perché il 4 luglio ci sarà l’uscita anche della terza stagione di un’altra serie ormai cult: Stranger Things 3.

Insomma, si prevede un’estate molto binge watching, anche sotto gli ombrelloni…

Leggi anche: Jennifer Lopez: “Gli uomini sotto i 33 anni sono inutili”.