Lady Diana poteva essere salvata?

Secondo un celebre anatomopatologo, i soccorritori hanno fatto un errore quella lontana sera d’agosto.

Sono passati quasi 23 anni dalla terribile sera parigina che ha visto la morte di Lady Diana, la Principessa del popolo. Sono passati quasi 23 anni e, oggi come oggi, si continua a parlare della madre di William e Harry. Negli ultimi giorni, ha fatto scalpore l’intervista rilasciata dal Dottor Richard Sherpherd al settimanale Oggi. Il celebre medico, 16 anni fa ha indagato in maniera approfondita le effettive cause della morte della ex moglie del Principe di Galles.

LEGGI ANCHE: La Regina Elisabetta discende da Maometto?

L’errore dei soccorritori

Nel corso dell’intervista rilasciata al settimanale Oggi, Sherpherd ha fatto presente che, a seguito dell’incidente, Diana è rimasta incastrata dietro al sedile del bodyguard che proteggeva lei e Al Fayed. La guardia del corpo, era molto più ferita di lei.

In questo frangente, i soccorritori hanno fatto un grande errore. Il Professore ha infatti specificato che la Principessa aveva una ferita nascosta e profonda, uno strappo a livello della vena polmonare.

I professionisti che sono intervenuti sotto al tunnel de l’Almà la sera del 31 agosto 1997 hanno giudicato Diana in condizioni stabili, ‘ingannati’ dal fatto che la Principessa era in quel momento in grado di parlare. Alla luce di quanto appena detto, hanno deciso di dare la precedenza al body guard per quanto rigurda il soccorso.

Lady-Diana

LEGGI ANCHE: Il Covid-19 non è solo una malattia di natura respiratoria.

La situazione di Diana Spencer è così peggiorata e la Principessa ha perso i sensi. A questo punto, è arrivato il trasporto in ospedale, nel corso del quale Lady Diana ha avuto un arresto cardiaco ed è stata rianimata.

Una volta giunta presso l’ospedale Pitie Salpetriere, i medici si sono accorti della situazione sopra ricordati e hanno provato a chiudere la vena. Purtroppo, come evidenziato dal Dottor Sherpherd, era troppo tardi. La Principessa ha infatti perso la vita e con la sua dipartita si è aperto un caso mediatico senza precedenti, con ripercussioni che vanno avanti ancora oggi.

LEGGI ANCHE: Cosa ha detto il Principe Carlo quando ha saputo della morte di Lady Diana?