Lady Diana provò a togliersi la vita quattro volte?

Ad annunciarne l’uscita è stato il tabloid The Sun.

La breve vita di Diana è stata tutto tranne che facile. Amatissima dal popolo, la Principessa madre di William e Harry ha avuto un’esistenza dove poco le è stato risparmiato per quanto riguarda gossip più o meno veri e giudizi.

A quasi 23 anni dalla sua morte, avvenuta in una tragica notte d’agosto a Parigi, sta per arrivare un documentario schock contenente alcuni dettagli sulla sua vita. A dare la notizia è stato, nei giorni scorsi, il tabloid britannico The Sun.

LEGGI ANCHE: Come sarebbe Lady Diana se fosse ancora viva

Lady Diana: il documentario sui suoi fantasmi interiori

Sulle pagine del celebre tabloid britannico, si parla della prossima uscita, molto probabilmente su Netflix, del documentario Being Me: Diana. Come rivelato dai giornalisti del The Sun, si tratta di un’indagine sui fantasmi interiori e non solo della Principessa del Galles.

Il tabloid precisa che il documentario ripercorrerà le tappe salienti della vita di Lady Diana, dall’infanzia complicata, fino all’adolescenza tormentata dai disturbi alimentari, per arrivare all’infelice matrimonio con Carlo.

Tra i dettagli particolarmente inquietanti che emergeranno c’è quello relativo ai quattro tentativi di suicidio che la Principessa del popolo avrebbe messo in atto. Oggi come oggi, non si hanno certezze in merito ai tempi di uscita e alla piattaforma che proporrà il documentario.

Per essere precisi, è bene specificare che si tratta di una docu-serie, i cui contenuti sono frutto delle testimonianze di amici di Lady Diana e di informazioni prese da filmati dell’epoca. Come sopra ricordato, alcune delle ipotesi che si stanno rincorrendo in questo momento parlano della possibilità di una presenza su Netflix.

La conferma non è ancora arrivata. Quello che si teme è che il pesantissimo contenuto del documentario possa rappresentare un fattore di compromissione dei rapporti tra Harry e la piattaforma di streaming. A sottolinearlo è il tabloid The Sun, che precisa come, in un momento non facile per la Royal Family (tra Coronavirus e strascichi della Megxit), il documentario ha tutte le caratteristiche per mandare i fratelli Windsor su tutte le furie.

LEGGI ANCHE: Cosa ha detto il Principe Carlo quando ha saputo della morte di Diana