Lanciata molotov contro commissariato a Roma

Una bottiglia molotov è stata lanciata davanti al commissariato Prati, a Roma.

A tirarla alle 21.30 di ieri sera una persona, con il volto coperto da un casco, a bordo di uno scooter.

Non ci sono feriti.

Danneggiato nella parte anteriore un vecchio furgone della polizia parcheggiato nell’area di sosta davanti al commissariato.

La camionetta, un Ducato vecchio tipocome si legge su IlMessaggero.it – viene spesso usato nei servizi allo stadio Olimpico.

Da qui l’ipotesi di un legame tra l’attentato e il tifo violento e stasera, tra l’altro, si giocherà Roma – Cagliari.

Non si esclude neanche la possibilità che sia la vendetta di qualche pregiudicato nei confronti dell’agente proprietario del veicolo.

Si indaga per risalire al responsabile.

Pochi giorni fa l’esplosione di un ordigno nella caserma dei Carabinieri nel centrale quartiere di San Giovanni, rivendicato dagli anarchici FAI.