L’annuncio di De Luca: “Riapre il Covid center di Napoli”

Le parole del governatore della Regione Campania su Facebook

«Sono 68 i contagi registrati oggi in Campania: 14 a Napoli: 3 dall’estero, 6 provenienti da strutture turistiche della Sardegna e 5 residenti. A Caserta contagi provenienti da Spagna e Sardegna. Anche a Salerno contagi provenienti dall’estero».

Questo il bilancio che il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha comunicato in una diretta su Facebook. «Ci dobbiamo preparare ad accogliere pazienti sintomatici e quindi a riaprire le strutture sanitarie. Da lunedì riapre il covid center di Napoli all’ospedale Loreto Mare. Non possiamo essere colti di sorpresa», ha aggiunto.

De Luca ha poi preannunciato che «verificheremo alla fine di agosto se dovremo chiedere o meno al governo nazionale di ripristinare la limitazione della mobilità interregionale. È un orientamento che assumeremo tra una settimana o 10 giorni, con grande determinazione salvo i casi soliti, motivi di lavoro o sanitari, che gli spostamenti. Ci regoleremo anche in base all’andamento del contagio nelle altre Regioni».

Infine, De Luca ha affermato che «c’è stata una risalita dei contagi in Italia a causa di un rilassamento generale e di alcune attività economiche dove ci sono stati episodi di non rispetto delle norme di sicurezza. In queste settimane abbiamo notato un abbassamento dell’eà dei contagi, arrivando a una media di trent’anni. Aumento dovuto soprattutto alle scelte di un governo nazionale che sbagliando, ha aperto totalmente le frontiere in entrata e uscita senza alcun controllo, per questo il 12 agosto la Regione ha adottato un’ordinanza che obbliga i campani di rientro dall’estero a fare il tampone e l’isolamento domiciliare».

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Fontana: “In questi giorni numeri che non lasciano tranquilli”