TerzoWEB.com

L’annuncio di Papa Francesco: “Probabile un nuovo Sinodo” / ECCO COS’È

Il Pontefice apre a un nuovo Sinodo: ecco cos’ha detto in merito

Papa Francesco ha lanciato la proposta: un Sinodo per la Chiesa italiana. Lo ha fatto durante l’apertura dei lavori dell’assemblea generale della Cei, nell’Aula del Sinodo in Vaticano.

Per il Pontefice si tratterebbe di una occasione per tracciare “la cartella clinica dello stato di salute della Chiesa italiana e del suo operato pastorale ed ecclesiastico” e per “affrontare una eventuale carente collegialità e partecipazione nella conduzione della Conferenza Cei, sia nella determinazione dei piani pastorali che negli impegni programmatici economico-finanziari“.

Ha anche spiegato che nel caso di un nuovo Sinodo si dovranno percorrere due strade: “dal basso verso l’alto, ossia il dover curare l’esistenza e il buon funzionamento delle diocesi, i consigli, le parrocchie, il coinvolgimento dei laici, andando alla base; e dall’alto verso il basso, in conformità con il Convegno nazionale di Firenze tenuto nel 2015 che rimane ancora vigente e deve accompagnarci in questo cammino”.

Se qualcuno pensa di fare un Sinodo della Chiesa italiana – ha concluso – deve cominciare così, dal basso verso l’alto e dall’alto verso il basso: questo porterà tempo, ma si camminerà sul sicuro e non sulle idee”.

Ma che cos’è il Sinodo?

Si tratta di un’assemblea dei rappresentanti dei vescovi cattolici che ha il compito di aiutare con i suoi consigli il Papa nel governo della Chiesa universale. Il Sinodo fu istituito da papa Paolo VI il 15 settembre 1965 ed è sempre convocato, presieduto e concluso dal Pontefice. Le regole con cui viene condotto un Sinodo dei Vescovi sono scritte nel Codice di diritto canonico (can 342-348).

Funziona in questo modo: il Papa convoca l’assemblea e sceglie il tema. Dopo una prima consultazione viene redatto il documento ‘Instrumentum Laboris’ che farà da traccia per gli altri incontri. Al termine dei 25 giorni di lavori, invece, viene scritto e consegnato al Papa un Documento Finale contenente le risoluzioni dell’assemblea sinodale sotto forma di proposte e riflessioni.

Leggi anche: Papa Francesco a Loreto: “La famiglia è fondata sul rapporto uomo – donna”.