Laura Boldrini: “Ho scelto la mia strada. Vado con Pietro Grasso”

La Presidente della Camera dei Deputati ha scelto quale strada politica intraprendere in vista delle elezioni del marzo del prossimo anno.

Laura Boldrini, infatti, ha deciso di seguire il Presidente del Senato, Pietro Grasso, nella lista di sinistra alternativa al Partito Democratico, ovvero Liberi e Uguali.

Lo ha reso noto la stessa Boldrini, 56 anni, in un post condiviso ieri sulla pagina pubblica di Facebook.

Si legge: “Dall’inizio della mia esperienza istituzionale abbiamo fatto tanta strada insieme – scrive la presidente – È stato bello e mi ha dato forza sentirvi al mio fianco nelle battaglie per un futuro in cui stare bene tutti e tutte. Nessuno escluso. Adesso è arrivato il momento di scegliere lungo quale strada proseguire il cammino e proprio con voi voglio condividere questa decisione“.

La Boldrini ha già parlato di obiettivi: “Creare un centrosinistra rinnovato“, “arrivare a una forza aperta, inclusiva e di governo“.

Insomma, la Presidente della Camera nel 2018 si prefigge come scopo quello di mettere mani all’esecutivo.

Entusiasta della scelta della Boldrini è Massimo D’Alema, sottolineando il “grande valore” dell’ex portavoce dell’UNHCR e la “straordinaria passione con cui si è sempre battuta per i diritti umani“.