Laura Cremaschi chiede la sospensione del mutuo e la insultano sui social

La soubrette di Avanti un Altro ha pubblicato un post che ha scatenato aspre polemiche.

La showgirl Laura Cremaschi è al centro di un’aspra polemica per via della richiesta di sospensione del mutuo. Star di Avanti un Altro, la bionda 33enne, in piena emergenza Coronavirus, ha chiesto alla banca con la quale ha acceso il mutuo per la casa di sospendere le rate. Dall’istituto non è però arrivata la risposta che si attendeva.

La banca, infatti, ha dichiarato che non è possibile processare la richiesta al momento e che la cliente dovrà attendere prima di usufruire della sospensione delle rate del mutuo. A rivelare la situazione è stata la Cremaschi stessa, che ha postato sui social la lettera della banca. Questa malaugurata scelta ha causato una polemica a dir poco vivace.

Il post della discordia

L’emergenza Coronavirus sta causando criticità economiche a tantissime persone e famiglie. Per alcuni utenti che fanno fatica ad arrivare a fine mese, la sospensione delle rate del mutuo è una vera e propria ancora di salvezza. Per questo motivo, il post pubblicato su Instagram dalla showgirl Laura Cremaschi ha scatenato un vespaio di polemiche fortissimo.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, l’ultimo post di Lorena Quaranta: “Amate la vita e il vostro Paese”

«L’Italia che non funziona mai, che non sa mai nulla! Che la burocrazia e la non chiarezza supera sempre ogni volontà! Nel mentre la rata già l’hanno scalata… ora vedremo quanto ci mettono a darci risposte certe! No chiacchiere! E voi, come siete messi?»

Queste le parole con cui Laura Cremaschi ha accompagnato lo screenshot della mail che le ha inviato la sua banca di riferimento. Come già detto, i follower si sono scatenati con i commenti. C’è chi l’ha invitata a vergognarsi per il fatto di richiedere la sospensione della rata del mutuo nonostante sia abituata a sfoggiare orologi da diverse migliaia di euro.

Alcuni follower le hanno fornito suggerimenti sui requisiti per la richiesta di sospensione e sui moduli da compilare. Altri, invece, l’hanno difesa facendo presente che non si tratta di un’attrice/cantante con introiti da milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Belen Rodriguez e Stefano De Martino pensano al secondo figlio