Le regole per un cappuccino perfetto

cappuccino

Il cappuccino italiano è invidiato da tutto il mondo. Se poi accompagnato a un buon cornetto, il mix della colazione perfetta è servito. Chi l’ha detto che soltanto al bar se ne può gustare uno davvero cremoso?

Per prepararne di ottimi, basta seguire questi pochi consigli.

In linea generale, per la ricetta base occorrono i seguenti ingredienti, per persona: 125 ml di latte e 25 ml di caffè. Il segreto è il latte intero. Il segreto di un buon cappuccino sta nella schiuma. Se il latte non è sufficientemente montato, infatti, il risultato è piuttosto deludente; soprattutto per chi sogna una consistenza “da leccarsi i baffi”.

Per ottenere un buona cremosità, occorre utilizzare il latte intero: le proteine di cui è ricco – più di quello parzialmente scremato – infatti, garantiscono una schiuma soffice e densa.

Per fare la schiuma, occorre circa un terzo del latte che in totale deve essere versato sul caffè. Basta un barattolo (e un microonde).

È possibile preparare un cappuccino cremoso anche senza possedere attrezzi specifici per montare il latte a schiuma: è sufficiente un semplice barattolo di vetro.

Lo si riempie di latte fino a un terzo – la grandezza del barattolo dipende dalla quantità di schiuma che si desidera ottenere – e lo si chiude con il coperchio.

Si shakera con vigore per almeno 30 secondi; quindi si toglie il coperchio e si scalda il barattolo nel forno a microonde per altri 30 secondi.

La schiuma di latte così ottenuta viene quindi aggiunta sul caffè, precedentemente versato in una tazza capiente.

Leggi anche: i 5 segreti per bere un buon caffé.

Vuoi una dritta per leggere news curiose come questa? Scarica questa APP: è 100% gratuita!