Lecce. Accompagna il figlio a scuola in scooter. Muore, travolto da auto

ambulanza

Incidente mortale ieri a Lecce, intorno alle 6.

La vittima è un uomo di 60 anni, Albino Saracino, impiegato alla Doge s.r.l.

Il 60enne stava accompagnando in scooter, Piaggio, il figlio di 17 anni alla stazione, da dove poi il ragazzo avrebbe preso il treno per andare a scuola, il liceo musicale di Casarano.

A un tratto, però, l’impatto frontale con una BMW, guidata da un 35enne originario della Bulgaria, Marin Traykov, risultato poi ubriaco.

Il 17enne, Davide, sta lottando tra la vita e la morte in ospedale, ricoverato nel reparto di Rianimazione.

Da LeccePrima.it

Il tragico incidente è avvenuto nel tratto della circonvallazione di viale Marche, a cui hanno assistito numerosi studenti del liceo che si trova vicino.

Stando a una prima ricostruzione, come si apprende da LeccePrima.it, sembrerebbe che il 35enne stesse viaggiando nella corsia opposta di marcia.

L’automobilista, subito identificato, è stato sottoposto ad accertamenti sanitari e dai prelievi del sangue è emerso un tasso alcolemico cinque volte superiore a quello consentito dalla legge.

Di conseguenza, il 35enne è indagato per omicidio stradale.