Auto trafitta dal guardrail, morta una maestra d’asilo di 28 anni

Il drammatico incidente stradale a Lecce, in Puglia

Drammatico incidente stradale a Lecce, sulla tangenziale est, alla terza uscita dell’anello interno, in direzione Torre Chianca.

Un’auto ha sfondato le barriere di protezione ai margini della carreggiata e il guardrail si è conficcato nell’auto. A perdere la vita Alessandra Musolino, 28 anni, maestra d’asilo, originaria della provincia di Taranto.

La donna, per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine intervenute sul posto per rilevare il sinistro, ha perso improvvisamente il controllo della sua auto, una Renault Modus, finendo fuoristrada.

Il guardrail in metallo ha sfondato il mezzo, la donna ha riportato ferite e traumi molto gravi in varie parti del corpo ed è stata condotta in ambulanza in codice rosso alla volta dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce ma le sue condizioni sono apparse subito particolarmente critiche ai sanitari. La maestra si è spenta pochi minuti dopo l’arrivo in ospedale. Il traffico veicolare sulla tangenziale è stato bloccato e reindirizzato verso altre uscite. Sul posto gli agenti della polizia locale. L’autovettura è stata sottoposta a sequestro secondo quanto disposto dall’autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE: Bimbi ustionati a scuola, cucinavano marshmallow