L’epidemiologo Lopalco pronto a candidarsi alle Regionali della Puglia?

L’esperto potrebbe candidarsi con il Partito Democratico per Michele Emiliano governatore.

Pierluigi Lopalco (Foto Ufficio Stampa Regione Puglia).

Uno degli esperti più televisivi dell’epoca del coronavirus è senza dubbio Pierluigi Lopalco, epidemiologo e consulente della Regione Puglia per l’emergenza Covid-19.

Ebbene, Lopalco potrebbe candidarsi alle regionali con il Partito Democratico per Michele Emiliano governatore, l’attuale presidente della Regione.

Lopalco, quindi, potrebbe approfittare della popolarità che sta avendo grazie alle sue ‘consulenze’ pubbliche ed attrarre consenso elettorale su di sé.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, il monito di Crisanti: “Focolai in autunno e inverno”

Contattato da Adnkronos Salute, il diretto interessato ha affermato: «La mia candidatura per le Regionali in Puglia è una voce, circolata in certi ambienti. A me non è arrivata nessuna proposta ufficiale dal presidente Emiliano, con cui non ho parlato in questi giorni. Nessuna decisione è stata presa. Se arriverà un’offerta ci rifletterò».

Lopalco, accusato sui social di avere sfruttato il suo ruolo di consulenze per trarne vantaggi, ha risposto così: «Sono stupidaggini». «In questi giorni – ha spiegato Lopalco – ho discusso molto con alcuni amici su cosa significhi, per chi viene dalla società civile, impegnarsi in politica, spesso si fanno dichiarazioni dicendo appunto che la società civile deve prendere posizione e allora mi chiedo chi più degli scienziati può dare un vero significato a questa parole? Abbiamo le conoscenze e sappiamo fare il nostro lavoro, se ci sono le condizioni di una reale possibilità di cambiamento, la scienza deve mettersi a disposizione della politica».

LEGGI ANCHE: Coronavirus, la decisione del ministro Speranza: “Divieto d’ingresso da 13 Paesi”