Levante: età, carriera, Sanremo 2020, Instagram

Scelta dai selezionatori come esponente del mondo indie

La più bella del Festival Di Sanremo. L’unica che può contendere la fascia da questo punto di vista a Elodie, anche se le loro canzoni sono l’una l’opposto di quella dell’altra. Ex giudice di X Factor, con tutta la responsabilità di essere «quella che proviene dal mondo indie». Con queste credenziali si presenta sul palco dell’Ariston Claudia Lagona da Caltagirone, in arte Levante.

È la prima volta al Festival per una cantante che rappresenta forse una delle poche voci pop al femminile emerse negli ultimi anni, capace di inserirsi in quella fascia di donne che possono contendere il mercato a Giorgia o a Elisa, con molti anni in meno. Levante, infatti, è nata il 23 maggio 1987 (32 anni).

La cantautrice del nuovo pop italiano, presenta il brano Tikibombom scritto da lei e prodotto da Antonio Filippelli. Del brano racconta: «È il ritmo sul quale non ballano le persone che descrivo nel brano. È una lettera scritta di getto a quattro persone che mi piacciono e che spesso non vengono comprese. Nella prima strofa ho raccontato loro che impressione mi fa guardarli, nella seconda strofa come appaiono agli occhi di molti. Nei ritornelli li ho rassicurati dicendo loro che la diversità è ricchezza, seppur ultimi a volte, consapevoli di essere vento e mai bandiera.Un canto d’inclusione, un canto per gente libera. Questa canzone parla a tutti, a tutti quelli che hanno qualcosa di speciale da difendere e a tutti quelli che non hanno capito d’avere qualcosa di speciale da difendere».

Alla canzone, dopo che sarà presentata a Sanremo, seguirà la ripubblicazione dell’edizione speciale dell’album di inediti uscito ad ottobre nel 2019 e che, nella nuova versione, in uscita il 7 febbraio. Conterrà 31 brani in un doppio cd, il brano sanremese, 4 bonus track e Magmamemoria live registrato durante lo straordinario concerto tenutosi per la prima volta al Mediolanum Forum di Milano lo scorso novembre: un viaggio nel tempo tra passato, presente e futuro.

Tra le hit principali della sua carriera: “Lo stretto necessario”, “Bravi tutti voi”, “Che vita di merda” e “Non me ne frega niente”. Da anni Levante si è ormai stabilizzata a Torino. In passato è stata sposata e le attribuiscono numerose storie d’amore, mai ufficializzate.

Molto attiva sui social, con foto che la mostrano sempre vestita con abiti alla moda, Levante ha un profilo instagram da 642 mila follower. Spicca un’intervista con Vincenzo Mollica e lei che mostra spesso i suoi tatuaggi in bella mostra.