L’ex di Valeria Marini: “Ecco perché l’ho lasciata”

Parla Gianluigi Martino a Oggi.it.

Gianluigi Martino, ex fidanzato di Valeria Marini, ha raccontato la sua verità sulla fine della relazione a Oggi.it.

«Per vari mesi, sono stato con Valeria in segreto, fino a quando lei non ha voluto rendere pubblica la nostra storia. Non credo quindi di averle mai mancato di rispetto né di ambire ai suoi soldi di cui, per fortuna, non ho alcun bisogno: lavoro da 14 anni e appartengo a una famiglia di costruttori calabresi nota e stimata», ha affermato Martino.

Poi la rivelazione del manager 36enne: «Sono stato io a lasciare lei perché non approvavo certe sue scelte umane e professionali. Secondo me, avendo recitato con Alberto Sordi, girato un film con Bigas Luna e presentato un Festival di Sanremo, dovrebbe mantenere un target alto, a differenza di quanto le consiglia il suo entourage. Quando la conobbi era circondata da collaboratori scadenti e falsi amici dai quali tentai di metterla in guardia. Mi offrii di guidarla nella sua attività e, nel mix tra amore e lavoro, fummo veramente una coppia completa e felice. Fui l’unico a sostenere Valeria in un momento difficile in cui aveva litigato con la madre. Ogni sera piangeva come una bambina mentre io la consolavo con tenerezza, riuscendo, alla fine, a farla riconciliare con la mamma. Ma quella specie di corte dei miracoli al seguito di Valeria non si rassegnò. Alcuni si rifecero vivi con sua madre calunniandomi pesantemente e lei li ascoltò, convincendo la figlia a lasciarmi».

valeria marini aborto

Approfondendo le calunnie ricevute, Martino ha detto: «Sono stato accusato di essere gay, cosa in sé non offensiva se non presupponesse una mia continua finzione con Valeria per nasconderle il mio vero orientamento sessuale di cui in due anni dovrebbe essersi resa conto. Inoltre, si è detto che volevo approfittarmi di lei, di consigliarla male e di avere altri comportamenti moralmente condannabili», spiegando: «ho già dato mandato al mio legale Emilio Galli di esaminare il materiale in mio possesso per procedere a una denuncia per diffamazione contro i responsabili di questa vergogna».

LEGGI ANCHE: Valeria Marini ha un nuovo amore, ecco chi è