L’INPS gli trattiene 30 euro dalla pensione, 70enne reagisce così

Un pensionato di 70 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Napoli.

L’uomo, dopo aver appurato che gli avevano trattenuto circa 120€ invece dei soliti 90€ (perché deve restituire dei soldi ricevuti in più, circa 30mila), con un seghetto si è recato negli uffici dell’INPS.

Come si apprende da Napoli Today, quando un dipendente gli ha detto che non poteva fare nulla e che la somma trattenuta in più si riferiva solo al mese corrente, l’anziano ha estratto il seghetto e ha minacciato di ferirlo, e lo stesso ha fatto con una guardia giurata.

I Carabinieri, una volta giunti sul posto, hanno bloccato e disarmato l’uomo che prima aveva opposto resistenza anche a un poliziotto penitenziario presente negli uffici.

Al 70enne sono stati concessi gli arresti domiciliari.