L’insalata di pasta: un piatto estivo da gustare quando si vuole, la ricetta

La ricetta di un primo fresco: al suo interno sono presenti diversi ingredienti della dieta mediterranea.

Insalata di pasta
Immagine Pixabay

Voglia di un primo senza patire il caldo eccessivo di questi giorni? La soluzione c’è ed è piuttosto semplice: l’insalata di pasta. Si tratta di un piatto piuttosto ricco di sapore, contraddistinto da ingredienti che sono un vero e proprio inno alla dieta mediterranea. La possibilità di mangiarlo freddo consente di gustarlo in qualsiasi momento della giornata: a pranzo, così come a cena, oppure come piatto d’accompagnamento a un aperitivo.

Oppure può essere la soluzione pratica da portare al lavoro, specie se non si ha il tempo di fermarsi a pranzo da qualche parte. Insomma, al di là del contesto, l’insalata di pasta rappresenta un rimedio smart e capace di mettere d’accordo tutti. Adesso andiamo a vedere quali sono gli ingredienti per realizzare questo piatto, a cominciare dal tipo di pasta: conchiglie e farfalle sono le più indicate:

  • 300 g di conchiglie o farfalle;
  • 200 g di pomodorini;
  • 50 g di olive senza nocciolo;
  • 200 g di tonno sott’olio;
  • 200 g di mozzarella di bufala;
  • Basilico fresco;
  • Sale q.b.;
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

La prima fase è di preparazione degli ingredienti. Puliamo e tagliamo i pomodorini, quindi occupiamoci delle olive: vanno tagliate a pezzetti, così come la mozzarella. Specie se usiamo quella di bufala, verifichiamo che il siero in eccesso venga smaltito, per evitare che quest’ultimo possa finire per annacquare la nostra insalata di pasta.

Insalata di pasta

LEGGI ANCHE: Pasta con fave e piselli: una bontà mediterranea, la ricetta

Intanto, facciamo riscaldare l’acqua in una pentola aggiungendo del sale. Appena raggiunta la temperatura di ebollizione, mettiamo le conchiglie o le farfalle a cuocere per il tempo necessario. Verifichiamo il tempo di cottura nella confezione della pasta. Nel frattempo, in un pentolino a parte mettiamo il tonno e lavoriamolo per ridurlo in piccoli pezzi. Quindi aggiungiamo dell’olio extravergine d’oliva.

Accendiamo il fuoco e facciamo riscaldare un paio di minuti, quindi aggiungiamo i pomodorini e del basilico fresco. Mescoliamo, così da ottenere un condimento ricco in tutte le sue parti. Dopodiché scoliamo la pasta e mettiamola in una zuppiera insieme al condimento, a cui vanno aggiunte le olive e la mozzarella.

Con l’ausilio di un cucchiaio, amalgamiamo per bene e lasciamo riposare l’insalata di pasta. Una volta raffreddata, non appena ne avremo voglia, scegliamo la vostra porzione e gustiamone il sapore. Non ce ne pentiremo.