Lite per l’altalena dei figli, spedizione punitiva contro un papà: 3 arresti

È successo a Carcare, in provincia di Savona.

A Cairo Montenotte (comune di 13mila abitanti della provincia di Savona), tre cittadini di nazionalità albanese (34, 37 e 42 anni) sono stati arrestati per avere pestato a sangue un connazionale di 40 anni.

Stando alla ricostruzione degli inquirenti, si è trattata di una spedizione punitiva.

Un giorno prima, infatti, la vittima dell’aggressione si trovava insieme alla moglie del 37enne in un parco giochi e i rispettivi figli hanno litigato per chi dovesse salire per primo sull’altalena.

All’indomani, i tre hanno individuato il 40enne in un bar di Carcare (altro comune della provincia di Savona) ed è scattata la punizione: uno dei tre ha aggredito la vittima alle spalle ma, essendo stata sopraffatta, c’è stato l’intervento degli altri due.

Il 40enne è stato portato in ospedale dove i medici hanno riscontrato un trauma cranico, la frattura del setto nasale e varie ferite e ci vorranno 30 giorni prima che guarirà.

I tre, invece, sono scappati dopo l’aggressione.

Leggi anche: Sindaco di Velletri contro l’uso sessista della lingua italiana nella Pubblica Amministrazione.