Liti con la De Filippi e Berlusconi. La verità di Barbara D’Urso

Barbara d'Urso
Barbara d'Urso

La nuova stagione televisiva per Barbara D’Urso è alle porte: presto, infatti, riapriranno i battenti Pomeriggio 5 e Domenica Live.

Nell’attesa, però, la conduttrice 60enne, ha rotto il silenzio sui presunti litigi con la collega Maria De Filippi e con la famiglia Berlusconi.

Su quest’argomento, la D’Urso si è sfogata in un’intervista rilasciata al quotidiano Il Foglio.

Sono in video tutti i giorni – ha detto la D’Urso – e il fatto di piacere non è perdonabile, ci sono persone che non sopportano che tu abbia successo e che tu sia amata dagli altri. Tutti i giorni scrivono qualcosa su di me e tutto ciò che è uscito in questi giorni è falso. Hanno detto che la De Filippi avrebbe preso il mio posto, ma Maria – che è una donna intelligente che stimo e che amo – ha fatto sapere che non è assolutamente vero niente”.

Infine, non ci sarebbe stato alcuno scontro con Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente e AD di Mediaset: “È tutto falso, come non si è mai pensato né temuto che Giletti potesse prendere il mio posto“.

Smentita, dunque, ogni tensione con Mediaset.