Litiga con il compagno e getta dal 4° piano il suo cane di piccola taglia

È successo a San Giovanni La Punta, in provincia di Catania.

Orrore a San Giovanni La Punta, in provincia di Catania. Una donna di 44 anni ha gettato un cagnolino di 7 mesi dal quarto piano per costringere il compagno a lasciare la casa.

I carabinieri hanno denunciato la donna che aveva deciso di interrompere il rapporto sentimentale con l’uomo che aveva accolto a casa sua insieme al cane, un meticcio di piccola taglia.

Dopo una lite con il compagno, che cercava di convincerla a consentirgli di restare, la donna ha afferrato il cucciolo e lo ha lanciato dalla finestra.

Sul luogo della brutalità, oltre ai carabinieri, è giunto anche un veterinario che ha fatto di tutto per salvare il cucciolo ma non ci è riuscito.

La donna deve rispondere di maltrattamenti di animali seguito da decesso.

LEGGI ANCHE: Badante seduce un anziano e gli sottrae 500mila euro.