Live – Non è la D’Urso: dichiarazioni shock di Victoria Pennington

In collegamento dall’Alabama con lo studio della D’Urso, Victoria Pennington ha accusato nuovamente di violenze il suo ex Pasquale Laricchia.

victoria-pennington-pasquale-laricchia

Domenica 16 febbraio nello studio di Live – Non è la D’Urso è stato approfondito il caso Pasquale Laricchia – Victoria Pennington. La 36enne statunitense, che aveva già accusato il suo ex compagno di violenza poche settimane fa nel pieno dello scandalo per le affermazioni di Salvo Veneziano nei confronti di Elisa De Panicis, è tornata a parlare delle percosse.

Ricordiamo che la loro relazione ha avuto inizio quando lei aveva solo 17 anni e che sono diventati entrambi famosi come inquilini della casa del Grande Fratello, allora alla terza edizione (Victoria Pennington arrivò seconda dietro a Floriana Secondi).

Le sconvolgenti dichiarazioni

In collegamento con lo studio di Live – Non è la D’Urso, Victoria Pennington ha rilasciato dichiarazioni molto pesanti. La bionda ex inquilina del GF – che non appariva in tv da anni – ha detto la sua dopo la risposta di Laricchia alle prime accuse. Laricchia, che è stato nella casa di Cinecittà in qualità di highlander, a inizio febbraio ha infatti parlato di una vendetta economica da parte della ex e l’ha denunciata per diffamazione.

Lei, come appena detto, non è stata in silenzio e ieri sera ha dato spazio a parole sconvolgenti. In collegamento dall’Alabama, ha raccontato del primo schiaffo che le ha “rotto l’anima”. «L’ultima volta che è successo mi ha dato così tanti pugni nella testa che ho smesso di respirare»: queste le terribili parole della Pennington – inquilina del GF ai tempi della conduzione di Barbara D’Urso – che, successivamente, ha fatto un appello alle donne vittime di violenza domestica.

«Non sei sola. Se ti trovi in una situazione di violenza domestica, chiama il 1522»

victoria pennington

LEGGI ANCHE: Live – Non è la D’Urso: gaffe epica di Barbara, confusione in studio

La domanda di Barbata D’Urso

Barbara D’Urso, facendo riferimento alle contro accuse di Laricchia, ha chiesto a Victoria se fosse tutto vero. La 36enne statunitense ha sottolineato che le affermazioni del suo ex la fanno ridere, in quanto lei ha scelto di lasciarlo decidendo di vivere piuttosto che rimanere in una situazione violenta.

Ha poi descritto nel dettaglio l’ultimo loro alterco, affermando di essersi protetta con un cuscino per evitare i pugni in testa. Quando la conduttrice napoletana le ha chiesto come mai non avesse denunciato l’ex compagno, la Pennington ha risposto affermando di essersi recata una volta presso una stazione di polizia di Bari.

Ha altresì dichiarato che i poliziotti avrebbero chiamato Laricchia dicendogli che lei era lì e di venirla a prendere. Ha infine detto di aver avuto paura in quanto in Italia senza famiglia e senza amici, con Pasquale come unico punto di riferimento.

LEGGI ANCHE: Vi ricordate di Pasquale e Victoria del Grande Fratello 3? Ecco che fine hanno fatto