TerzoWEB.com

Lo strano caso delle foto di Keanu Reeves con le sue ammiratrici

I fan dell’attore hanno notato una cosa molto strana nelle sue foto con le ammiratrici.

Non possiamo sapere con certezza se Keanu Reeves sia soltanto timido o diffidente nei confronti delle potenziali accuse di molestie sessuali.

Intanto, però, un tweet è diventato virale con una raccolta di foto con l’attore di Hollywood in posa insieme ad alcune donne, in cui interpreta forse ciò che è colloquialmente noto come la ‘mano al passaggio del mouse‘: un fenomeno che si verifica quando due persone si abbracciano per una foto ma una o entrambe lasciano le dita a una distanza impercettibile dall’altra.

La star di Matrix, infatti, esibisce una versione di ciò con le braccia a pochi centimetri dalla vita e i palmi aperti ed esposti alla fotocamera.

La ‘mano al passaggio del mouse’ esiste prevalentemente come meme online per deridere gli uomini che non hanno la fiducia necessaria per stabilire un contatto fisico con una donna attraente, ma nel caso di Keanu Reeves è stata necessaria un’interpretazione diversa: una posa intenzionale per evitare di produrre prove che un giorno possano essere usate contro di lui, visto il clima che si registra ad Hollywood dopo il caso del produttore Harvey Weinstein. In poche parole, nessuna mano, nessuna causa.

Questa, però, potrebbe non essere l’unica spiegazione. Forse, come spiegato su Rt.com, Keanu Reeves è ‘semplicemente’ reticente o gentile, schizzinoso o a disagio nell’avere un contatto fisico con gli estranei durante le tante richieste quotidiane per uno scatto veloce con lui.

E poi c’è l’ipotesi che l’attore 54enne sia semplicemente rispettoso delle donne che gli chiedono una foto.

Voi che pensate? Lasciate un commento!

Leggi anche: Caso Pamela Prati, arriva la reazione shock di Manuela Arcuri.