Lorena Forteza: “Dopo il Ciclone ho sofferto molto”

Vi ricordate di Lorena Forteza?

La modella e attrice colombiana – oggi 41 enne – nota per aver preso parte al film di Leonardo Pieraccioni, il Ciclone del 1996?

Sembrava l’inizio di una lunga carriera cinematografica e, invece, la Forteza ha girato solo altri tre film dopo il successo del Ciclone: Facciamo fiesta nel 1997, Colpo di stadio nel 1998 e Il mondo è meraviglioso nel 2005.

Cosa le è successo?

Lo ha confessato la stessa sudamericana al settimanale Spy.

Ero una semplice modella di appena 19 anni, estroversa e aggressiva, ma ero ancora una ragazzina e non ero pronta a tutto quello. Ricordo troppa frenesia. Ero quasi stordita. Poi sono venuti i tempi bui. Quando il successo mi ha travolto“, ha detto la Forteza.

E ancora: “Ho sofferto molto, ma ora sto bene. Avevo avuto problemi con il mio ex marito, Damiano Spelta, e quando ci siamo separati nostro figlio Ruben è stato affidato a lui. Ero anche ingrassata, arrivando a pesare più di 70 chili. Non mi piacevo anche se, guardandomi ora, non ero così male come credevo“.

La Forteza ora sostiene che “il periodo più brutto l’ho lasciato alle spalle. Mio figlio Ruben ha 22 anni, è un uomo e ha maggiore consapevolezza delle cose. Appena posso lascio la Spagna, dove vivo, e vengo in Italia a trovarlo”.

Prospettive lavorative e amorose?

Il lavoro di attrice non mi manca e al momento non tornerei a farlo. Sono single. Non ho voglia di innamorarmi di nuovo. E non voglio più lavare le mutande e i calzini di nessun uomo“, ha sottolineato la colombiana.