Luca Zaia contro il Coronavirus: “Faremo tamponi a tutti”

Il governatore del Veneto mette in campo misure straordinarie.

Luca Zaia

Luca Zaia contro il Coronavirus indica la strada secondo lui più prudente, il bilancio passa in secondo piano: «Vogliamo fare il tampone a tutti e ci muoveremo anche con un camper per andare da tutti».

E poi: «Le persone positive asintomatiche devono essere individuate perché se vanno in giro contagiano altre persone anche senza saperlo. Quindi dobbiamo isolarlo. Noi siamo in grado di fare 20 o 25 mila tamponi al giorno e avere il risultato in quattro ore».

LEGGI ANCHE: Coronavirus, il ministro della Salute francese: “No ibuprofene in caso di sintomi”

Spiega le ragioni per cui questo è necessario: «Se non avessimo fatto i tamponi a tutti a Vò ci sarebbe stata una epidemia. Se per assurdo fai il test a una intera popolazione quantomeno hai un’istantanea di chi è necessario isolare».

E poi: «Magari potessi fare in tutto il Veneto quanto fatto a Vò. Ci limitiamo a ricostruire i contatti di una persona trovata positiva e li sottoponiamo a loro volta al tampone. Siamo a quota 40 mila in tutta la Regione: 2.700 positivi asintomatici e ne abbiamo isolato altre 7 mila che hanno avuto contatti con loro».

Luca Zaia contro il Coronavirus ha messo in atto la stessa strategia della Corea del Sud, dove le autorità hanno testato centinaia di migliaia di persone, anche controllando i loro spostamenti tramite la tecnologia satellitare. E i risultati sono arrivati, è innegabile. Ma il governatore del Veneto è aspramente criticato e non si fermano le polemiche. Respinge tutto al mittente, però. Vuole pagare con i soldi della Regione.

«Del bilancio mi importa poco, vale sempre meno della vita dei miei concittadini. Non mi faccia dire che me ne frego dei soldi, ma insomma ci siamo capiti. Tutto a spese nostre». E per far fronte alla necessità dei test che «le aziende distribuiscono con il contagocce », «noi li facciamo in casa»: conclude.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Luigi e Severa morti dopo 62 anni insieme.