Lutto nel mondo del cinema: addio al sergente che è entrato nella storia

https://www.cronacasocial.com/wp-content/uploads/2018/04/080912-r-lee-ermy.jpg

È morto, all’età di 74 anni, Ronald Lee Emery, l’attore che vestì i panni del ruolo del sergente Hartman in Full Metal Jacket, capolavoro di Stanley Kubrick del 1987.

L’attore ha impersonato il personaggio del sergente maggiore con il compito di addestrare duramente i marines prima della partenza in Vietnam e, grazie a quella interpretazione, è entrato di diritto nella storia del cinema mondiale.

Lee Ermey conosceva benissimo quel ruolo, perché davvero prestò servizio nella Marina Militare americana per 10 anni, dal 1961 al 1971, quando fu congedato per motivi medici.

Lee Ermey ha lavorato in una sessantina di film, molti dei quali a sfondo militare.

Alcuni titoli: Dead Man Walking – Condannato a morte, Seven, Via da Las Vegas, Assatanata, L’uomo di casa e Toy Soldiers – Scuola di eroi.

L’attore ha prestato anche la voce a personaggi di cartonn, da Toy Story ai Simpson.

Candidato in carriera al Golden Globe, ha condotto un programma su History Channel chiamato Mail Call, in cui Ermey risponde a quesiti di ambito militare posti dai suoi telespettatori. Inoltre fu testimonial di diversi marchi tra cui Glock, Tupperware e Hoover.

Ermey è stato sposato dal 1975 con Nila, da cui ha avuto quattro figli.