Lutto per Nicki Minaj: addio al padre Robert, ucciso da un pirata della strada

L’artista, da poco madre per la prima volta, non ha rilasciato commenti.

  • Il padre di Nicki Minaj aveva 64 anni.
  • L’uomo è stato investito da un’auto pirata mentre camminava a Long Island.
  • Nicki Minaj, da poco madre per la prima volta, non ha rilasciato commenti.

La cantante Nicki Minaj è stata colpita da un lutto terribile. Nella giornata di venerdì 12 febbraio 2021, il padre dell’artista, Robert Maraj, è stato ucciso da un pirata della strada.

La dinamica dell’incidente

L’uomo, 64 anni, stava camminando lungo una strada di Mineola (Long Island) quando, attorno alle 18.15, è stato investito da un’auto pirata. Il guidatore, come riferito dagli agenti di polizia della contea di Nassau, è fuggito.

LEGGI ANCHE: Giuseppe Conte: “Torno a Firenze e farò il professore all’Università”

Il padre dell’artista, diventata madre di un bimbo all’inizio dell’anno, è deceduto il giorno seguente. Il sito TMZ ha sottolineato che l’artista non ha rilasciato alcun commento in merito alla vicenda. Il portale succitato, tra i più autorevoli quando si parla della vita privata delle star USA, ha specificato anche che non era nota la situazione del rapporto tra la cantante 38enne e il genitore.

Concludiamo facendo presente che, sempre a detta di TMZ, i testimoni dell’incidente non sarebbero stati in grado di fornire alle Forze dell’Ordine dettagli in merito all’auto pirata.

LEGGI ANCHE: Dramma per Nicki Minaj, fratello condannato per violenza sessuale