Lutto per Valerio Scanu, è morto papà Tonino per il Covid-19

Il decesso è avvenuto oggi, mercoledì 23 dicembre.

Grave lutto per il cantante Valerio Scanu. Il Covid-19 ha causato la morte del madre, Tonino, 64 anni.

L’uomo era ricoverat da un mese all’ospeale Mater Olbia, prima in sub intensiva e poi in terapia intensiva, come riportato da LaNuovaSardegna.it.

Il decesso è avvenuto oggi, mercoledì 23 dicembre. Tonino lascia la moglie Sonia e i figli Valerio e Alessandro.

Il 10 dicembre scorso, in un’intervista a Storie Italiane, il cantante aveva detto: «Sono 11 giorni che è intubato. Molte notizie erano frammentarie: loro sono in Sardegna, io a Roma. Adesso abbiamo tutte le informazioni, ma le sue situazioni migliorano e peggiorano da un momento all’altro. Una dottoressa mi ha raccontato che prima di portarlo in terapia intensiva parlava, parlava. Lui è molto altruista».