M5S: “O Di Maio premier o niente”. La replica di Matteo Salvini

Matteo Salvini

Matteo Salvini risponde ad Alfonso Bonafede del Movimento Cinque Stelle che, intervistato da Radio24, ha detto, in estrema sintesi, o Luigi Di Maio premier o non si fa nulla.

Il leader della Lega, ospite di Porta a Porta, ha detto: “Se Di Maio dice ‘o io premier o niente’ non è il modo giusto per partire. Se Di Maio dice o io o nessuno sbaglia, perché a oggi è nessuno. Non puoi andare al governo dicendo o io o niente, altrimenti che discussione è?”.

[button-red url=”https://www.cronacasocial.com/bonafede-m5s-di-maio-premier-o-non-ci-sara-nessun-governo/” target=”_blank” position=”center”]Bonafede (M5S): “Di Maio premier o non ci sarà nessun governo”[/button-red]

A proposito di Forza Italia, il leader leghista ha detto: “La coalizione che ha vinto è una squadra. Da soli non si va lontano. Sono pronto, c’è una squadra pronta“.

Inoltre, la Lega “ha già fatto passi indietro” per la Camera, “non può fare passi indietro su passi indietro“.

Salvini ha anche raccontato che “tutte le persone che sto incontrando mi dicono ‘adesso passate dalle parole ai fatti’, il mio obiettivo è la cancellazione della Fornero, la riduzione delle tasse, il controllo dei confini, l’espulsione dei clandestini. Da quello riparto, lo proporremo come centrodestra unito“.

Infine, il leader leghista ha detto: “Noi proporremo una idea di Italia ai Cinque Stelle, che non duri 5 mesi ma 5 anni. Non pretendo di imporre il mio pacchetto, ma tutti devono ritenersi provvisori su questa terra, a maggior ragione nel governo“.